Salta al contenuto principale

A Lamezia Terme segnalati tre casi
di sospetta influenza A/H1N1

Basilicata

I tre presunti casi vanno ad aggiungersi ad altri due casi accertati di febbre suina in Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Tre casi di sospetta influenza A/H1N1 vengono segnalati a Lamezia Terme.
Un ragazzo di 20 anni, una ragazza di 24 di Pizzo (Vv), ed un uomo di 88 anni di Filadelfia (Vv) che si trovano ricoverati nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Lamezia Terme.
In attesa dell’esito del tampone per accertare se si tratti realmente di influenza A/H1N1, i medici hanno deciso di sottoporre i tre ricoverati al protocollo previsto con la somministrazione di antibiotici.
In particolare la ragazza è giunta nel reparto con febbre alta. Il ragazzo, invece, dopo una terapia antibiotica fatta a casa per cinque giorni si è recato in ospedale a causa di difficoltà respiratorie. Situazione analogia anche per l'anziano di Filadelfia che presenta anche febbre alta.
Si tratta di due uomini, un quarantenne con polmonite, ed un cinquantenne che, dopo essere stato a casa per una settimana senza terapia, ha iniziato ad avere problemi respiratori con conseguente polmonite bilaterale. In fase di guarigione, invece, altri tre casi positiviall’A/H1N1 con pancreatite che stanno rispondendo positivamente alla terapia e che i medici pensano di dimettere nei prossimi giorni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?