Salta al contenuto principale

Calcio: Catanzaro-Siracusa vietata agli ospiti
il sindaco siciliano chiede spiegazioni

Basilicata

Il sindaco della città siciliana interviene in merito alla decisione del questorio dei Catanzaro che vieta ai tifosi siracusani l'ingresso al Ceravolo

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Il sindaco di Siracusa, Roberto Visentin, ha scritto al prefetto di Siracusa, Carmela Floreno Vacirca, per chiederle di intervenire per modificare la decisione della prefettura di Catanzaro che ha vietato l'ingresso dei tifosi ospiti in occasione della gara Catanzaro-Siracusa di domenica prossima.
La partita è stata considerata «ad alto rischio», ragione per cui la prefettura di Catanzaro ha deciso di destinare il settore ospiti dello stadio alle famiglie, alle scuole e agli anziani; di vietare la vendita dei biglietti fuori dalla Calabria e di annullare quelli eventualmente già venduti; di dichiarare incedibili i tagliandi messi in vendita.
«Il divieto imposto – ha scritto Visentin – provoca una certa sorpresa perchè solo poche settimane fa la trasferta è stata consentita per l’incontro Catanzaro-Siracusa di Coppa Italia; in quella circostanza non ci furono incidenti e la partita si svolse regolarmente. La stessa cosa è accaduta in occasione delle uniche due trasferte consentite dall’inizio del campionato di calcio e cioè quelle di Noicattaro e Brindisi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?