Salta al contenuto principale

A Rossano successo per l'iniziativa "Fashion Food"

Basilicata

Successo di pubblico e di ospiti, da “Fashon Food”, l’ultima novità dell'Art Director rossanese, Fabio Zumpano

Tempo di lettura: 
2 minuti 12 secondi

Un successo impreziosito dal ricco parterre di aziende invitate ad esporre. “Fashon Food”, è l’ultima novità dell'Art Director rossanese, Fabio Zumpano, messa a punto con il Museo Storico della Liquirizia “Giorgio Amarelli”, nell’ambito dell’viii Settimana Nazionale della Cultura d’Impresa. Ad aprire, infatti, i battenti della Fabbrica della Liquirizia più famosa al mondo, assieme al Presidente dei giovani industriali cosentini Fortunato Amarelli ed al Vicepresidente della provincia di Cosenza Mimmo Bevacqua c’era il vicepresidente del Parlamento Europeo Gianni Pittella. Dalle degustazioni dei pluripremiati vini e olio extravergine del colosso aziendale de igreco di Cariati, rappresentata dalla responsabile marketing Filomena Greco alla degustazione delle più famose produzioni (come la novità del Liquore Strega) con la Liquirizia Amarilli esposta in una particolare vetrina circolare, di assoluto pregio e funzionalità, messa a disposizione da Arreditalia; dalle mozzarelle con latte di bufala calabrese più liquirizia fatte assaggiare dalla famosa azienda Bufavella di Corigliano alla acconciature delle modelle curate da Mariassunta Vanità; dall’affollatissimo laboratorio in progress delle pregiatissime scarpe artigianali di De Tommaso di Paola (che calza i divi di Hollywood) agli occhiali di tendenza di modelle e modelli in sala esposti dall’ottica De Simone di Rossano; dalla qualità tangibile dei tessuti artigianali realizzati dalla Celestino Tessuti d’Arte di Lorica, valorizzando l’antichissima arte del telaio che sopravvive (e per fortuna!) In molti centri ionici alle nuove Aprilia, emblema del Made in Italy, esposte e presentate dalla Tridico Motors di Rossano; dagli stand di Msc Crociere e del leader calabrese nei trasporti interregionali Simet Spa di Rossano agli arredi sparsi qua e là in fabbrica dalla Viteritti Arredamenti al Maestro Giovambattista Spadafora insieme alla figlia Monica, da San Giovanni in Fiore, con i loro gioielli sintesi mirabile di tradizione qualità e artigianato; uno dei quali, esposto dai prossimi giorni presso la nuova Gioielleria Lauria, è stato donato da casa Sspadafora per il Museo di Liquirizia Amarelli. – Tanti gli ospiti, i rappresentanti istituzionali, del mondo della politica e delle aziende, dell’associazionismo e delle professioni. Tra questi il Vicesindaco di Cariati Cataldo Perri, il sindaco di Cropalati Fabrizio grilloo, il sindaco di Saracena Mario Albino Gagliardi insieme a Luigi Viola titolare dell’omonima casa di produzione del celebre Moscato Passito (miglior vino dolce d’Italia), Walter Pulignano Presidente di RICICL’ART e Lucia Passavanti, il presidente del Consiglio Comunale di Rossano Antonio Loria, il consigliere comunale Giuseppe Antoniotti, Leonardo Calarota presidente de “Il baluardo”, Pasquale Catalano in rappresentanza della Camera Civile presso il Tribunale di Rossano e Giuseppe Caputo già sindaco di Rossano e membro del consiglio direttivo nazionale dell’anci che si è congratulato con gli organizzatori per l’originalità dell’evento.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?