Salta al contenuto principale

Serie B, Reggina ancora instabile
finisce in fondo alla classifica

Basilicata

Il Presidente Foti, non nega le preoccupazioni legate a questa squadra che non riesce proprio a decollare, e che nonostante il punto guadagnato a Crotone, ha sprecato un'altra occasione per ritornare

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Grande preoccupazione nella società amaranto che ancora attende la vittoria, ma che purtroppo tarda ad arrivare. Le prime preoccupazioni arrivano direttamente dalla panchina. L' allenatore, Ivo Iaconi è preoccupato perchè nonostante i nomi di primo piano presenti nella rosa, la squadra non riesce ad entrare nel gioco e a gestire il campo imponendosi sugli avversari. Il Presidente Lillo Foti, che nelle ultime otto giornate ha potuto esultare solo per una vittoria, potrebbe essere preoccupato invece per i rischi che questo campionato privo di tante vittorie, e logicamente senza punti, lasci la squadra li, ai posti bassi della classifica. Il Presidente si interroga inoltre sull'operato di Iaconi, e di conseguenza l'allenatore non riesce a capire come mai la squadra faccia così tanta fatica per poter emergere e dare buoni risultati. Quindi non c' è da meravilgiarsi se a gennaio con l'apertura del calcio mercato molti giocatori,e non solo, anche un allenatore nuovo, potrebbero arrivare nella panchina della Reggina per dare sostegno ed aiutare una

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?