Salta al contenuto principale

Rugby: SanGiorgio sul Cus Catania, a Reggio finisce 20-15

Basilicata

I padroni di casa si aggiudicano la sfida contro il Cus Catania. Primo tempo dominato, seconda frazione in affanno con rimonta degli etnei. Finisce 20-15.

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

Al loro esordio casalingo i reggini, si aggiudicano la partita contro il Cus
Catania con il punteggio di 20-15, consolidando la seconda piazza in classifica.
I reggini si portano avanti di tre lunghezze con un calcio piazzato di Marco
Cangemi. Passano pochi minuti e il Cus Catania varca la linea di meta. I catanesi
falliscono il calcio di trasformazione e si portano sul 5-3 in loro favore. Il
resto del primo tempo è tutto dei reggini che realizzano altri due calci piazzati ancora con Cangemi, e una meta con Marco Messina, chiudendo la prima frazione di gioco in vantaggio, con il punteggio di 14-5. Il secondo tempo sembra seguire lo stesso andazzo con i padroni di casa che realizzano altri due calci piazzati, conducendo per 20-5 gia al decimo minuto. A questo punto la tendenza del match si comincia ad invertire e i catanesi cominciano a farsi sempre piu insidiosi. La pressione degli etnei, dovuta anche all'espulsione di Adamo, trova il suo sbocco naturale al 35°, quando gli ospiti realizzano una meta, portandosi sul 20-10. Altra metà per gli ospiti al 38°: adesso siamo sul 20-15. Gli ultimi minuti sono al cardiopalma con i reggini che a stento riescono a chiudere gli spazi e strappare la vittoria finale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?