Salta al contenuto principale

La C.I.C.A.S. Italia esprime piena soddisfazione Accordo di Programma per Lamezia Terme

Basilicata

interventi nella Zona Franca Urbana

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

La firma del Patto per la città di Lamezia Terme, sottoscritta nei giorni scorsi dalla Regione Calabria, dalla provincia e dal Comune di Lamezia Terme, avvia la Programmazione Unitaria 2007-2013 sui Fondi Europei. Al riguardo Giorgio Ventura, Presidente di CICAS Italia, a nome anche della sede territoriale di Lamezia Terme, esprime apprezzamento per l'iniziativa e per la sottoscrizione del Contratto, con l'auspicio che adesso si passi alla progettazione delle opere e che diano la possibilità alle imprese di piccola e media dimensione nonché al commercio, di poter avviare un percorso di sviluppo anche al fine di poter uscire dal tunnel della crisi economica che li ha particolarmente colpite. L'intervento, poiché dovrebbe riguardare progetti integrati di sviluppo urbano, di progetti strategici che vedano il coinvolgimento di privati, dovrà essere accompagnato da una sana ed efficace programmazione e confronto istituzionale che non tralasci l'apporto delle categorie produttive e le loro rappresentanze di settore. Bisogna altresì organizzare al meglio gli interventi nella Zona Franca Urbana, che può essere una scommessa vincente per le imprese che vi si insedieranno se in esse saranno programmate al meglio gli investimenti in infrastrutture e servizi e gli imprenditori si metteranno, quindi, in condizioni idonee ad investire con il fine di creare occupazione e reddito per le famiglie. Il nostro augurio, aggiunge Ventura, è che la città di Lamezia Terme sappia prepararsi per accogliere questa grande occasione di sviluppo per la quale, nel prosieguo del confronto, siamo sin da ora disponibili, insieme ai nostri associati, a dare il nostro contributo di proposta e di progetti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?