Salta al contenuto principale

Pallanuoto, Tubisider e Pallanuoto Cosenza
Bene le amichevoli, e ora il memorial Rovella

Basilicata

Buone le prestazioni dei team cosentini: Tubisider si impone sulla Rari Nantes Taranto, le ragazze di Cosenza Pallanuoto infliggono un sonoro 28-7 a Mediterranea Taranto. L' 8 dicembre il memorial Rov

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

Sono buone le indicazioni emerse dalle amichevoli che hanno visto protagoniste le
due compagini cosentine della Tubisider Cosenza e della Cosenza Pallanuoto. I ragazzi della Tubisider, allenati da Francesco Manna hanno ben gestito la partita contro la Rari Nantes Taranto: il settebello bruzio si è imposto per 18-7, dimostrando l' atteggiamento di una squadra di categoria superiore. Bene anche la prima della Cosenza Pallanuoto di Andrea Posterivo. Le sue ragazze hanno superato la Mediterraneo Taranto, formazione che milita in serie C.
Il risultato finale è lo specchio del divario fra le due squadre: finisce 28-7.
Prossimo impegno per Cosenza Pallanuoto l' 8 dicembre nel "memorial Rovella", quest'anno destinato al settore femminile della pallavolo. Tubisider impegnata invece sabato 28 novembre in amichevole con Canottieri Napoli e Basilicata 2000 nella piscina di Scandone di Napoli.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?