Salta al contenuto principale

Picchia e minaccia la moglie
arrestato 30enne a Torre Melissa

Basilicata

La violenza dell'uomo nei confronti della moglie durava da tempo e in più occasione l'avrebbe picchiata, insultata e minacciata

Tempo di lettura: 
0 minuti 39 secondi

I carabinieri hanno arrestato a Torre Melissa, Gaetano Pasqua, di 30 anni, manovale, con l’accusa di stalking. L’arresto di Pasqua, che è stato posto ai domiciliari, è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Crotone.
L’uomo, secondo quanto emerso dalle indagini dei carabinieri, avrebbe in più occasioni ingiuriato la propria moglie picchiandola e minacciandola. Inoltre, avrebbe impedito alla donna di uscire di casa e di frequentare la propria famiglia costringendola così, di fatto, ad uno stato di privazione della libertà personale. Le indagini sono scattate a seguito di richieste di interventi da parte dei carabinieri a seguito dei frequenti litigi tra Pasqua e la moglie. In un caso la donna è stata costretta a ricorrere alle cure dei sanitari per alcune ferite al volto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?