Salta al contenuto principale

Miss Italia riceve domani
il premio "Giovani Calabresi"

Basilicata

Il Premio 'Giovani Calabresi' per quei giovani che hanno contribuito a promuovere un’immagine positiva della Calabria

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

Sarà consegnato domani a Maria Perrusi, vincitrice del titolo di Miss Italia 2009, a Badolato, il premio «Giovani Calabresi» indetto dall’Amministrazione comunale di Badolato.
L’intento è quello, spiegano gli animatori dell’iniziativa di «riconoscere i meriti di quei giovani calabresi che, in svariati campi, spendono loro opera ed attività per promuovere l'immagine della Calabria in Italia e nel Mondo».
Il Premio avrà cadenza annuale e premierà giovani calabresi (con età inferiore ai 30 anni) distintisi per meriti artistici, imprenditoriali, musicali, sportivi, accademici,sociali e professionali hanno già portato un contributo all’immagine della Calabria.
«È veramente con grande convinzione ed entusiasmo – afferma Giuseppe Nicola Parretta – che la Giunta comunale ha indicato quale vincitrice della prima edizione del Premio la nostra Miss Italia 2009 Maria Perrusi, la neo 18enne di Fiumefreddo Bruzio recente vincitrice dell’importante titolo e giunta a Salsomaggiore su Raiuno proprio con la fascia di Miss Calabria a rappresentare un’intera regione. Il premio a Maria Perrusi non vuole solo essere un inno alla sua bellezza o al successo mediatico ed artistico da lei ottenuto nell’ambito di questo grande evento popolare e televisivo italiano che è Miss Italia».
«Il Premio 'Giovani Calabresi' – afferma ancora Parretta – vuol essere certo un attestato di riconoscenza a questi nostri giovani che, attraverso la loro opera ed attività, hanno contribuito a promuovere un’immagine positiva della nostra Calabria, regione spesso denigrata dai media nazionali per alcune cose negative che purtroppo esistono ma, quasi mai appieno valorizzata per i pur tanti aspetti positivi».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?