Salta al contenuto principale

Rombiolo, le opposizione passano all'attacco e criticano l'attività dell'amministrazione comunale

Basilicata

Nel mirino di "Rinascita" e del Pdl la gestiuone dei conti pubblici effettuata dall'amministrazione comunale. La variazione al bilancio di previsione passa soltanto con i voti della maggioranza

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

ROMBIOLO - Su una variazione al bilancio di previsione 2009 si alza il tono della polemica.
E' passato con i soli voti della maggioranza, infatti, il punto all'ordine del giorno dell’ultimo consiglio comunale. Il gruppo di opposizione “Rinascita”, guidato da Pasquale Lagadari, ha espresso voto contrario alla proposta di variazione al bilancio di previsione presentata in assise dalla giunta municipale, in quanto ha contestato il merito e il metodo applicato dalla maggioranza. «Chiediamo che ci vengano forniti ulteriori dettagli - ha dichiarato Pasquale Lagadari -. Elencare una serie di numeri nella discussione sul bilancio di previsione è alquanto sterile. Sarebbe opportuno, quindi, allargare la discussione nell'ambito delle commissioni per poter ragionare a favore dei cittadini e nell'interesse di tutti». Palesata insoddisfazione anche da parte del capogruppo di “Futuro e libertà” Gianfranco Ranieri: «Con una richiesta avevo invitato l'amministrazione a provvedere al potenziamento urbano. In particolare, avevo chiesto che venissero affisse le pensiline di attesa scuolabus per i bambini del comune, ma, ad oggi, la mia richiesta non ha trovato un concreto riscontro». Dunque, i due consiglieri di “Futuro e Libertà”, Gianfranco Ranieri e Gaetano Caparra, si sono astenuti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?