Salta al contenuto principale

Turismo, la Provincia di Vibo Valentia istituisce
il nucleo ispettivo

Basilicata

La Provincia di Vibo Valentia, attiva – per prima in Calabria – un nucleo ispettivo per vigilare sul rispetto delle normative in materia di turismo, con riferimento all’attività di Proloco, agenzie di

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

La Provincia di Vibo Valentia, attiva per prima in Calabria un nucleo ispettivo per vigilare sul rispetto delle normative in materia di turismo, con riferimento all’attività di Proloco, agenzie di viaggio e, in particolare, strutture ricettive. A darne notizia è l'assessore al Turismo Gianluca Callipo, che in attuazione della legge regionale numero 8 del 2008 ha predisposto il servizio di vigilanza che sarà operativo da gennaio 2010. In particolare, il nuovo organismo ispettivo, formato da tre dipendenti dell’Ente, avrà l’incarico di vigilare sull'attività delle Proloco e delle agenzie di viaggio affinché essa sia posta in essere secondo i dettami della disciplina che regola la materia, nonché di verificare periodicamente la sussistenza dei parametri per la relativa classificazione delle strutture ricettive. Ed è proprio quest’ultimo compito quello forse più rilevante per il miglioramento degli standard qualitativi dell’offerta turistica locale.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?