Salta al contenuto principale

In fiamme un negozio di Vibo. L'attentato all'alba

Basilicata

All'alba di oggi ignoti hanno dato alle fiamme un negozio sito nel centro cittadino di Vibo Valentia. L'attività commerciale di proprietà di Carmela Sisinni ha subito danni ingenti

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Un attentato incendiario è stato compiuto all’alba di oggi ai danni di un negozio di arredi per interni di proprietà di un architetto, Carmela Sisinni. Gli attentatosi si sono introdotti nel locale, forzando la porta d’ingresso, ed hanno dato fuoco al negozio dopo averlo cosparso con liquido infiammabile. I danni sono ingenti. Sono andati distrutti sia gli arredi interni, sia l’archivio custodito al piano superiore del negozio. Sull'episodio hanno avviato indagini i carabinieri. Si sospetta la matrice estorsiva, anche se la titolare del negozio ha detto agli investigatori di non sapersi spiegare i motivi dell’attentato e di non avere ricevuto richieste di denaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?