Salta al contenuto principale

Consiglio regionale, surroga di Laratta con Covello

Basilicata

Dopo le dimissioni, ieri la nomina della nuova consigliera

Tempo di lettura: 
1 minuto 2 secondi

Il Consiglio regionale ha surrogato il consigliere Franco Laratta, dimissionario, con Stefania Covello. «Nonostante manchino 5 mesi alla fine della legislatura – ha detto la neo-consigliera – intendo impegnarmi per affrontare alcuni dei problemi salienti della regione, quale quello del precariato, della sanità, del sociale e della sussidarietà». Stefania Covello, nata a Cosenza nel 1972, è sposata e ha due figli. Si è laureata in Giurisprudenza con il massimo dei voti all’Università La Sapienza di di Roma ed esercita la professione di avvocato. Specializzata nel ramo assicurativo, assistente presso la cattedra di Diritto privato della Facoltà di Economia aziendale dell’Università della Calabria, Stefania Covello è esperta nel settore marketing dei prodotti assicurativi e in quello del management risk degli enti pubblici e privati. Assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione della provincia di Cosenza; per due volte è stata consigliere comunale a Cosenza. Dal 1999 al 2003, ha rivestito la carica di consigliere nazionale dell’Associazione nazionale Comuni d’Italia (Anci); consigliere nazionale dell’Upi dal 1991 al 1995, la Covello è stata anche presidente regionale dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro dei giovani. Organizzatrice e relatrice di numerosi convegni e tavole rotonde su temi di attualità nell’ambito delle politiche sociali, giovanili e della famiglia, tra i suoi hobby conta la lettura e il cinema.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?