Salta al contenuto principale

La Reggina espugna Empoli
Bonazzoli in grande spolvero

Basilicata

Gli amaranto vincono al "Franchi". Due gol del bomber

Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

La Reggina che non ti aspetti espugna Empoli. Due a zero il risultato finale con una doppietta, magistrale, del bomber Emiliano Bonazzoli che si "sblocca" dopo 4 turni di digiuno. La "Mitraglia amaranto" non segnava dal lontano 31 ottobre, un gol inutile nella disfatta di Bergamo persa 4 ad 1 contro l'Atalanta. E Bonazzoli c'è, si fa sentire già all'undicesimo quando, su corner del giovane Adejo, incora di testa mandando la palla nel sette. Niente da fare per il portiere Castellazzi costretto a raccogliere la palla nel sacco. Bonazzoli si fa rivedere 7 minuti dopo mandando alto da pochi passi. Fila via il primo tempo e la Reggina torna in campo nella ripresa sempre più determinata. Mentre l'Empoli non impensierisce quasi mai la pota di Cassano, gli amarando attaccano a spron battuto. Prima Costa colpisce il palo, poi Castellazzi si supera sul destro di Cacia. Nulla può, però, sul bolide di Bonazzoli che, da trenta metri, insacca. Incolpevole, anche in questo caso, in numero uno empolese, uno dei tanti ex dell'incontro. Con la seconda vittoria di fila, gli undici di mister Iaconi balzano al centro classifica insidiando l'Ancona nell'ultimo posto disponibile per i Play-off.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?