Salta al contenuto principale

A Reggio e Cosenza il soprano Rancatore

Basilicata

Al Cilea con Lucia di Lammermoor, l'opera che apre la stagione teatrale

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

E' arrivato in Calabria il “ciclone” Désirèe. Da ieri il giovane soprano, che ha già alle spalle una carriera lunga quindici anni, è nella città dello Stretto. Giovane, bella e brava. Désirèe Rancatore, a soli 32 anni, ha praticamente conquistato il mondo. Ovunque sia andata (nei teatri più prestigiosi del pianeta) ha riscosso vere e proprie ovazioni. Un fenomeno dei “giorni nostri”, il soprano palermitano: il popolo di facebook è impazzito per lei e dietro la porta del camerino c'è la fila di fan giovanissimi a caccia di una foto o di un autografo a testimoniarne l'appeal e la popolarità. Désirèe Rancatore vestirà i panni di Lucia di Lammermoor dall'8 dicembre al teatro Cilea di Reggio Calabria, inaugurando ufficialmente la stagione in riva allo Stretto, e dal 17 al Rendano di Cosenza, con la direzione di Alain Guingal, regia, scenografia e costumi di Mario De Carlo, in scena insieme a Paolo Fanale, Leonardo Galeazzi, Francesco, Ellero D'Artegna e con l'orchestra del Cilea..

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?