Salta al contenuto principale

Turismo, l'Asp di Cosenza avvia i controlli
negli alberghi della costa

Basilicata

Il programma sarà poi replicato ai restanti ambiti provinciali dopo aver interessato il settore tirrenico cosentino

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

L'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, nell’ambito del piano aziendale di prevenzione, ha avviato il programma di controllo degli alberghi e delle strutture ricettive dell’ambito territoriale tirrenico.
Il piano, è scritto in una nota, prevede un controllo sulle procedure igieniche applicate negli ambienti di ricezione quali alberghi, ristoranti, palestre, case di cura. Nel programma, che prevede la partecipazione in forma interdisciplinare di medici specialisti in igiene e sanità pubblica, igiene degli alimenti e della nutrizione, medici veterinari specialisti in igiene dei prodotti trasformati di origine animale, medici specialisti in medicina del lavoro, saranno sottoposti a verifica i piani di autocontrollo sanitario adottati dai gestori delle strutture.
In particolare saranno verificate le corrette prassi igieniche utilizzate per assicurare la salubrità degli alimenti somministrati, le procedure di controllo delle acque destinate a consumo umano, i piani di sicurezza dei lavoratori e degli utenti, i sistemi di controllo degli impianti di riscaldamento e raffreddamento per la prevenzione della legionellosi, la formazione degli operatori del settore alimentare, degli operatori dei servizi alberghieri.
In questa prima fase, prosegue la nota, saranno sottoposte a verifica le strutture alberghiere e le case di cura e ricettive ricadenti negli ambiti distrettuali di Amantea, Paola, Scalea e Praia.
«Unitamente alla assicurazione della migliore gestione igienico sanitaria a tutela degli avventori ed utilizzatori delle strutture – conclude la nota – l'Asp di Cosenza intende dare corso, in corretto anticipo, al programma, da alcuni anni avviato e denominato 'estate sicura', soprattutto per le aree a vocazione turistica».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?