Salta al contenuto principale

Volley, il presidente della Tonno Callipo
«Ci è mancata la grinta»

Basilicata

Vibonesi sconfitti a Modena, la delusione del patron al seguito della squadra

Tempo di lettura: 
1 minuto 6 secondi

La Tonno Callipo Vibo Valentia non riesce a fermare la corsa della Trenkwalder Modena e nel tempio della pallavolo, davanti ad oltre 3000 tifosi, cede al termine di un match intenso ed equilibrato. I giallorossi non sono riusciti a regalare la vittoria al presidente Pippo Callipo ed ai tifosi calabresi presenti all’incontro e, nelle fasi conclusive dei parziali, poco hanno potuto fare davanti ad uno strepitoso Dennis (24 punti con il 60% in attacco) ed un Wytze Kooistra dai numeri super (15 punti con il 100% in attacco su 9 palloni più 3 ace e 3 muri). I gialloblù hanno dimostrato maggiore lucidità ed efficacia nei momenti chiave di ogni set, mentre Vibo Valentia proprio in quei frangenti ha subìto le giocate dei campioni modenesi. «Ieri mi sono recato a Modena con grande entusiasmo – ha commentato il presidente Pippo Callipo – perchè non volevo mancare ad una partita che si preannunciava intensa ed avvincente. Giocare al PalaPanini regala sempre emozioni speciali e credo che i ragazzi abbiano un pò subito quella particolare atmosfera. L'incontro è stato equilibrato in alcuni frangenti, durante i quali abbiamo assistito a scambi di pallavolo bellissimi e di alto livello. In altri frangenti, quelli decisivi del match, i ragazzi invece si sono un pò persi davanti all’attacco avversario. Ci è mancata quella grinta in più che ci avrebbe permesso di chiudere i set a nostro favore».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?