Salta al contenuto principale

Guardia di Finanza chiude
esercizio commerciale a Melito Porto Salvo

Basilicata

Il negozio dovrà restare chiuso per dieci giorni consecutivi esclusi i giorni festivi e di chiusura settimanale programmata

Tempo di lettura: 
0 minuti 38 secondi

I militari della Tenenza di Melito Porto Salvo (Rc) hanno posto i sigilli ad un esercizio commerciale, nell’ambito delle attività di polizia tributaria eseguite sulla base delle direttive emanate dal Comando Provinciale di Reggio Calabria.
Le Fiamme Gialle hanno eseguito un ordine di sospensione dell’autorizzazione per l’esercizio del commercio emanato dalla competente direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate.
Il titolare dell’attività, esercente commerciale al dettaglio di confezioni per adulti, si è reso responsabile di quattro distinte violazioni compiute in giorni diversi collegate al rilascio dello scontrino o della ricevuta fiscale constatate negli ultimi quattro anni dai militari della Tenenza cittadina ed inevitabilmente è arrivata la sanzione accessoria. Il negozio dovrà restare chiuso per ben dieci giorni consecutivi esclusi i giorni festivi e di chiusura settimanale programmata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?