Salta al contenuto principale

Pallanuoto-Serie B, Manna: "Tubisider
in crescita costante"

Basilicata

Entra nel vivo con una serie di indicative amichevoli la preparazione della Tubisider Cosenza. Nonostante la sconfitta contro Basilicata 2000 evidente il costante miglioramento dei cosentini

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

La formazione allenata da Francesco Manna, inserita nel girone quattro della serie B, ha affrontato, nella piscina Scandone di Napoli, la compagine della Basilicata 2000, inserita nel girone tre del torneo cadetto. Nonostante la battuta d’arresto, 12-9 il risultato finale a favore dei lucani, i giovani pallanuotisti cosentini si sono ben disimpegnati, mostrando di essere in crescita. Una pallanuoto efficace, quella messa in mostra, a dimostrazione di come si inizi a recepire le indicazioni del tecnico. È stato un test impegnativo nel quale nessuno si è risparmiato e dove si è giocato con la giusta determinazione nonostante il carattere amichevole. Il coach Manna ha avuto modo di vedere all'opera tutti gli elementi a sua disposizione. Soddisfatto l’allenatore cosentino: «E’ una squadra in crescita la nostra - ha sottolineato- che ha fatto vedere delle buone cose e del resto siamo appena alla seconda amichevole, per cui c’è tutto il tempo per migliorare. Abbiamo affrontato una buona squadra, candidata a vincere il proprio girone e le abbiamo tenuto testa».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?