Salta al contenuto principale

Primarie, approvato il regolamento
della Giunta Regionale

Basilicata

Entro i prossimi 15 giorni si dovranno consegnare le candidature per le primarie e dunque per selezionare i candidati all’elezione del presidente della Giunta

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Dovranno essere presentate entro i prossimi 15 giorni a far data da oggi le candidature per le primarie «per la selezione di candidati all’elezione del presidente della Giunta regionale». È quanto stabilisce il Regolamento approvato dalla Giunta regionale.
Nell’articolo 13 del regolamento si stabilisce che «le elezioni primarie si considerano validamente espletate se vi è stata la regolare espressione del voto nel cinquanta per cento dei Comuni o nel cinquanta per cento delle sezioni». Nel decreto emesso dal presidente della Regione, Agazio Loiero, con cui si indice la consultazione, si stabilisce che le primarie avranno luogo il 10 gennaio prossimo. Ciascun candidato dovrà depositare il contrassegno con cui intende concorrere alle primarie.
«E' vietata la presentazione - si afferma ancora nel regolamento – di contrassegni identici o confondibili con quelli presentati in precedenza ovvero con quelli riproducenti simboli usati tradizionalmente da altri partiti. L’Ufficio elettorale regionale sovrintende all’intero procedimento elettorale delle elezioni primarie, del quale è responsabile. I Comuni sono tenuti al regolare svolgimento delle operazioni elettorali. Al sindaco di ciascun Comune spettano la vigilanza ed il controllo sullo svolgimento delle operazioni elettorali comunali.
Entro 15 giorni dalla pubblicazione sul Bollettino ufficiale della regione del decreto di indizione delle elezioni primarie, i Comuni provvedono all’individuazione delle sezioni per lo svolgimento della consultazione. Le operazioni di voto hanno inizio alle ore 8 e terminano alle 20. Sono dichiarate nulle tutte le schede in cui sia espressa più di una sola preferenza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?