Salta al contenuto principale

2ª Divisione, Vibonese: tanti gli assenti.
Allenamento sul campo del Filogaso

Basilicata

I numerosi assenti non scoraggiano mister Galfano: ieri le prove anti Aversa Normanna sul campo del Filogaso. Dubbi per Omolade: ancora da smaltire il colpo subito domenica scorsa

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Sono ben cinque le pedine di cui Angelo Galfano non potrà schierare in campo nella sfida contro l'Aversa Normanna. Nonostante questo, l' allenatore della Vibonese ha fatto le prove anti Aversa Normanna sul campetto in terra battuta della vicina Filogaso. Agli indisponibili si è aggiunto anche Riccobono, dirottato in piscina onde evitargli il riacutizzarsi di fastidi muscolari, viste le pessime condizioni del terreno di gioco di Filogaso, allentato dalla pioggia dei giorni precedenti. Lavoro a parte per Omolade, che deve smaltire il colpo alla spalla subito domenica scorsa. Il giocatore è in dubbio, ma potrebbe recuperare ed è attenzionato dai medici rossoblù e dal massaggiatore Carlo Sposato. Corsetta a bordo campo per Cammilluzzi e Perna, che dovrebbero tornare a disposizione di Galfano per la successiva partita, quella interna col Vico Equense. Considerati gli assenti, Galfano ha proposto un inedito tridente d'attacco, con al centro Sperandeo e ai lati i giovani Ficara e Saturno, lo scorso anno punti di forza della Berretti di Scibetta. In mediana ecco il solito trio (Di Mauro, Lopetrone e Pirrone), mentre in difesa il trainer siciliano ha riproposto Rugiero a sinistra, inserendo il neo acquisto Bertini al centro assieme a Conti, con Orefice a destra. Fra i pali il solito Mengoni, con il secondo Senatore inizialmente prestato al Filogaso, prima di lasciare il posto al portierone locale Toti Vallone. Nel secondo tempo, spazio alle seconde linee in casa rossoblù, formate in larga parte dai ragazzi della Berretti di Pasquale Rotondo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?