Salta al contenuto principale

Bovalino, trovato morto
il diportista disperso in mare

Basilicata

E' stato ritrovato senza vita in mare Giusto La Rosa, 61 anni, che da ieri era disperso in mare al largo della costa di Bovalino, sullo Jonio reggino

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

E' stato ritrovato senza vita in mare Giusto La Rosa, 61 anni, che da ieri era disperso in mare al largo della costa di Bovalino, sullo Jonio reggino. Si trovava insieme a un amico 53enne a bordo di un'imbarcazione che si è ribaltata. Quest'ultimo, pure se il mare era molto agitato, è riuscito a salvarsi nuotando fino a terra mentre il 61enne è stato trascinato dalla corrente.
L’uomo, di Misilmeri (Palermo) ma residente a Sant'Ilario dello Ionio, ieri pomeriggio è uscito in mare per una battuta di pesca a bordo di una imbarcazione in vetroresina di sei metri insieme ad un amico, Ferdinando Novella, di 53 anni, di Ardore. L’allarme è stato lanciato dai parenti dei due uomini quando non hanno visto rientrare la barca. Subito sono scattate le ricerche da parte della capitaneria di porto di Reggio Calabria. Novella è stato poi trovato a riva. L’uomo ha raccontato che l'imbarcazione si è improvvisamente rovesciata. Lui è riuscito a raggiungere la riva a nuoto mentre La Rosa è rimasto in balia delle gomme aggrappato ad un galleggiante. Le ricerche, sospese nella serata di ieri per l’oscurità, sono riprese all’alba con l’impiego di mezzi navali ed aerei.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?