Salta al contenuto principale

Litiga, poi tenta di uccidere il confinante
del suo terreno preso dai carabinieri

Basilicata

Un agricoltore tenta di ammazzare con un colpo di fucile il confinante del suo terreno
È stato arrestato dai carabinieri dopola denuncia della vittima

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Un agricoltore di 65 anni, Giuseppe Fiorenza, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Badolato e della Compagnia di Soverato, con l’accusa di tentato di omicidio. L’uomo, questa mattina, ha ferito gravemente con un colpo di arma da fuoco un commerciante di 45 anni, Andrea Piroso. Alla base del tentato omicidio ci sarebbero stati problemi di confine tra alcuni terreni. Dopo avere ferito la vittima al torace, Fiorenza è fuggito ed è stato individuato dai carabinieri dopo alcune ore, mentre la pistola utilizzata è stata rinvenuta nelle campagne del centro del Catanzarese, poco distante dal luogo dove si è accaduto il fatto. La vittima, invece, è ricoverata nell’ospedale di Catanzaro dove non sarebbe in pericolo di vita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?