Salta al contenuto principale

Altra scossa di terremoto
a distanza di poche ore nel Reggino

Basilicata

Nessun danno, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti dei carabinieri, a persone o a cose

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5, si è verificata stamattina in provincia di Reggio Calabria. L’epicentro, secondo quanto riferito dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, è stato localizzato in Aspromonte, ad un chilometro circa da Cardeto e ad una profondità di due chilometri. La scossa, avvertita anche a Reggio Calabria ed a Bagaladi, non ha provocato danni, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti dei carabinieri, a persone o a cose.
Intanto alle 13.09 è stata avvertita una seconda lieve scossa di terremoto in provincia di Reggio Calabria. La scossa ha avuto una magnitudo 2.5, la stessa della prima, secondo i rilievi registrati dall’Istituto nazionale di geofisica, ed ha avuto come epicentro, come la precedente, le zone di Cardeto, Bagaladi e Reggio Calabria. Anche in questo caso, dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?