Salta al contenuto principale

Chisena: «Il derby col Matera sarà una gara speciale per me»

Basilicata

Il fantasista è nato nella città dei Sassi dove l'anno scorso ha avuto un'esperienza non positiva per varie ragioni tra cui degli infortuni

Tempo di lettura: 
2 minuti 15 secondi

di Claudio Sole
FRANCAVILLA – Un turno di campionato da incorniciare, quello andato in archivio. La brillante vittoria ottenuta domenica scorsa sul terreno di gioco dell’Angri, per due reti ad uno, ha fatto ritornare il sorriso sulle labbra a tutto l’ambiente sinnico. Tre punti guadagnati contro i grigiorossi salernitani, che ha dato tanta fiducia. «La vittoria ottenuta domenica scorsa – dichiara il fantasista Antonio Chisena – ha dimostrato tutto il carattere che squadra possiede. Avevamo assolutamente bisogno di riscattare queste ultime partite non giocate al meglio, e credo che ci siamo riusciti alla grande, andando a vincere su un campo imbattuto da dieci mesi». Ma adesso, in casa Francavilla la testa è tutta rivolta al prossimo impegno. Una gara, attesa da molti. Infatti, allo sulle rive del Sinni, arriverà la compagine del Matera, per un derby tutto da seguire. Una gara che avrà in campo l’ex di turno, si tratta del fantasista Antonio Chisena. «E’ inutile nascondere che è una gara speciale per me – dice Chisena - ma credo anche per tutta la squadra e i tifosi. Anche se è una gara come le altre, ma dal sapore particolare, visto che gioco contro la squadra della mia città. Per questo ci tengo a fare bene». In attesa della decisione del giudice sportivo, in riferimento alla gara contro il Fasano, che dovrebbe dare due punti in più ai rossoblu, in casa Francavilla si punta decisamente alla vittoria contro i corregionali del Matera. I tre punti conquistati contro l’Angri, hanno regalato gioia, ma anche tanto ottimismo alla squadra e allo staff tecnico rossoblu. «Ci troviamo in una posizione di classifica davvero interessante – prosegue il fantasista materano - mollare adesso, sarebbe un peccato, vogliamo rimanere a lungo nei play off, senza commettere errori e distrazioni. Sappiamo che non sarà facile, ma ci proveremo con tutte le nostre forze. Domenica – conclude Antonio Chisena - affronteremo una squadra ferita, a causa dello 0-4 casalingo contro il Neapolis, ma noi non dobbiamo pensare in casa degli altri, ma solo a noi stessi». Matera che quest’anno ha raccolto molto di più in trasferta che in casa. L’unica sconfitta è stata rimediata a Sant’Antonio Abate. Nel frattempo la squadra del presidente Franco Cupparo, prosegue le sue sedute di allenamento agli ordini dello staff tecnico. Sul terreno di gioco dello stadio “Nunzio Fittipaldi”, si nota subito all’arrivo, tanta serenità e allo stesso tempo, tanta concentrazione e voglia di dimostrare a tutti la propria forza. Il gruppo lavora a gran completo, al di fuori dell’attaccante Scavone. Nei ranghi, anche il centrocampista Fabio Pioggia, che dopo le due gare con la juniores, ha cominciato a lavorare con il resto della squadra, per lui non’è da escludere anche una convocazione domenica nel derby.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?