Salta al contenuto principale

Coppa Italia, Cosenza: Obiettivo semifinale
al San Vito arriva il Taranto

Basilicata

Basta il pareggio ai rossoblù. Due risultati su tre contro il Taranto e il Cosenza è in semifinale: si gioca oggi pomeriggio alle 14,30 allo stadio San Vito

Tempo di lettura: 
1 minuto 43 secondi

Basta un pareggio per raggiungere la semifinale: il Cosenza oggi pomeriggio (ore 14,30, stadio San Vito) affronta il Taranto per l’ultimo turno della fase a gironi della Coppa Italia e ha a disposizione due risultati su tre per immergersi in una nuova e affascinante fase della stagione. Quella di oggi, poi, è la prima delle due sfide con i pugliesi, che i silani incontreranno nuovamente lunedì prossimo, ma stavolta allo stadio Iacovone, per il posticipo della 17ª giornata di campionato, ultima d’andata. Saranno due gare completamente diverse, naturalmente: oggi Toscano darà spazio soprattutto a chi in campionato finora ha giocato meno, mentre il Taranto, a meno di sorprese dell’ultima ora, è annunciato a Cosenza con larga prevalenza della formazione Berretti.. Mimmo Toscano, inutile dirlo, ci tiene a portarsi a casa i tre punti in entrambe le sfide. «La Coppa Italia - ha detto il tecnico - è un altro nostro obiettivo, per cui scenderemo in campo con la voglia di sempre, convinti di avere la possibilità di scrivere un’altra bella pagina per noi e per i nostri tifosi». Il tecnico rossoblù per la sfida di oggi ha convocato 18 giocatori e nella conferenza stampa di ieri aveva fatto capire di dover ancora valutare se impiegare Mortelliti o Ceccarelli al centro dell’attacco. Alla fine ha optato per il messinese e l’ex del Monopoli non è stato neanche convocato. L’altro ballottaggio riguarda Olivieri e De Pascalis: probabile che parta il primo dall’inizio per poi fare spazio nella ripresa a Olivieri. A centrocampo dovrebbe scendere in campo dal 1’ De Rose e anche in questo caso dovrebbe esserci unla’ternanza nella ripresa con Marsili. Tra i convocati figura anche l’attaccante della Berretti Viscardi, al quale Toscano ha voluto dare un’opportunità visto il grande campionato che sta disputando con la formazione allenata da Petrucci, incontrastata prima in classifica nel suo girone. Proprio riguardo alla Coppa Italia, c’è da dire che la prima semifinalista è il Lumezzane che ieri ha vinto a Potenza per 3-0. Oggi potrebbero seguirlo a ruota Cosenza o Taranto, Gubbio o Benevento e Rimini o Varese.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?