Salta al contenuto principale

Lavoro: manifestazione Cgil venerdì a Napoli,
dalla Calabria 10 pullman

Basilicata

A rendere nota la partecipazione della Calabria al corteo napoletano il segretario generale della Fp Cgil calabrese, Alfredo Iorno

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Dieci pullman porteranno i lavoratori calabresi alla manifestazione in programma venerdì prossimo a Napoli in occasione dello sciopero generale dei lavoratori del pubblico impiego proclamato dalla Fp Cgil. Lo rende noto il segretario generale della Fp Cgil calabrese, Alfredo Iorno.
Nel comizio finale della manifestazione parlerà anche un precario calabrese della pubblica amministrazione. Per venerdì sono in programma tre manifestazioni nel nord Italia, al centro e al sud, rispettivamente nelle piazze di Milano, Roma e Napoli.
«Si registra – afferma Iorno – un perdurante atteggiamento di chiusura da parte del Governo che, attraverso il ministro Brunetta e la sua Legge 15, perpetua gli attacchi al pubblico impiego. L’infamante campagna tesa a destabilizzare il lavoro pubblico dietro il suo becero populismo è finalizzata, invece, a consolidare il 'Sacconi-pensierò, ovvero un modello di società dove l’intervento del privato è preminente nell’offerta dei servizi».
«I lavoratori scioperano e scendono in piazza – conclude Iorno – per contrastare una legge finanziaria che non prevede i rinnovi dei contratti pubblici; contro i tagli del salario accessorio e le decurtazioni per assenza per malattia; per il diritto al contratto nazionale e la stabilizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori precari in tutti i comparti pubblici, per sostenere il ruolo delle RSU e rivendicarne la convocazione delle elezioni e per difendere la democrazia».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?