Salta al contenuto principale

Chiaravalle, Cfs sequestra una strada
costruita abusivamente

Basilicata

Per realizzare la strada in questione, oggetto del sequestro, è stata persino tagliata una pianta di roverella

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

Una strada costruita in violazione delle norme urbanistiche è stata sequestrata da personale del Corpo forestale di San Vito sullo Jonio e dal Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale.
Gli uomini del Cfs hanno anche denunciato una donna di 64 anni, S.F., ed un uomo di 60, G.G.. La strada, che congiunge sue strade comunali già esistenti, è stata individuata in località «Donna Livia» nel comune di Chiaravalle Centrale.
Gli accertamenti hanno evidenziato che era stata realizzata con uno sviluppo di oltre 70 metri lineari e con una larghezza variabile tra i 6 ed i 10 metri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?