Salta al contenuto principale

Coniugi in manette a Catanzaro
con 400 grammi di cocaina in casa

Basilicata

Al blitz dei militari dell’Arma, hanno partecipato gli uomini della Compagnia, delle stazioni di Santa Maria e Catanzaro principale, ed i colleghi del Cio battaglione Sicilia

Tempo di lettura: 
0 minuti 41 secondi

Due persone, marito e moglie, sono state arrestate dai carabinieri nell’ambito di un’operazione antidroga che ha interessato la zona a sud della città di Catanzaro. In manette sono finiti Rosario Bagnato, 33 anni, nullafacente, e Annamaria Pezzano, 23, casalinga. Nell’abitazione della coppia, al termine di una perquisizione, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 430 grammi di cocaina divisa in dosi, due mila euro in contanti ed un bilancino di precisione. Droga e materiale sono stati rinvenuti nell’armadio della camera da letto.
Al momento dell’arrivo dei carabinieri nell’abitazione erano presenti altre persone, le cui posizioni sono al vaglio degli inquirenti. Al termine delle operazioni di rito Bagnato è stato associato al carcere di Catanzaro e la moglie al carcere di Castrovillari. I militari dell’Arma hanno sequestrato droga per un valore compreso tra i 40 e i 50 mila euro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?