Salta al contenuto principale

1ª Divisione. Il Cosenza allo stadio
Iacovone per vincere contro il Taranto

Basilicata

Sei reti nella partitella: tre di Danti, poi Biancolino, Caccavallo e Bernardi. Di Bari: «Non bisogna perdere terreno dalle prime posizioni, poi si vedrà»

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Allenamento intenso ieri per il Cosenza sul terreno del Sanvitino in cui il tecnico ha provato soluzioni in vista della sfida di lunedì sera a Taranto.
Ad andare a segno sono stati Danti (3 reti) e poi Biancolino, Bernardi e Caccavallo. Toscano ha schierato da una parte Ameltonis; Fanucci, Porchia, Di Bari; Bernardi, De Rose, Fiore, Maggiolini; Virga, Biancolino e Danti. Sull’altro fronte c’erano Pinzan; Ungaro, Musca, Nastasi; La Canna, Giardina, Marsili, De Pascalis; Caccavallo, Ceccarelli e Mortelliti. La prima, fatta eccezione per Ameltonis, potrebbe essere la formazione che partirà dal primo minuto a Taranto.
Gli unici due dubbi sono in difesa (ballottaggio Musca-Fanucci) e in avanti, dove sembrano contendersi una maglia Virga e Caccavallo.
Ancora una seduta oggi pomeriggio e la rifinitura domani mattina e poi la squadra partirà alla volta della città pugliese.
Una trasferta, quella che vedrà i rossoblù impegnati allo stadio “Iacovone”, in cui di certo non saranno presenti lo squalificato Roselli e gli infortunati Chianello e Scotto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?