Salta al contenuto principale

Ponte, la Regione esce dalla società
"Stretto di Messina"

Basilicata

La Calabria fuori dalla concessionaria per la realizzazione dell'infrasttruttura. Loiero:«Decisione presa in giunta»

Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

La Regione Calabria esce dalla «Società Stretto di Messina», concessionaria del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la progettazione, realizzazione e gestione del Ponte. «La decisione – fa sapere il presidente Agazio Loiero tramite una nota del portavoce – è stata presa dalla Giunta nella sua riunione di oggi». Nei lavori dell’esecutivo regionale, infatti, si è parlato della questione del Ponte sullo Stretto e al termine della discussione è stato stabilito di cedere la propria quota azionaria e di ritirare subito dal consiglio di amministrazione il proprio rappresentante, Rodolfo De Dominicis.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?