Salta al contenuto principale

Serie D. La Vigor Lamezia fermata dal Palazzolo

Basilicata

Primo pari interno del campionato dei biancoverdi che hanno rischiato la sconfitta. Giacomarro esordisce sulla panchina e non va oltre lo 0 a 0 al “D’Ippolito”

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Primo pareggio in casa per la Vigor e prima partita a secco di gol allo stadio d'Ippolito. L'avventura di Mimmo Giacomarro chiamato a sostituire Rigoli comincia così. I Biancoverdi vengono fermati dal Palazzolo che alla fine ha persino sfiorato il colpaccio. Uscita fra i fischi di Lio e compagni, scavalcati in classifica da Rossanese e Trapani e, quindi, ora scivolati al quarto posto a cinque lunghezze dalla capolista Milazzo.
Una Vigor apparsa timorosa, poco cattiva, che in due occasioni sotto porta, prima Teriaca e poi Alderuccio sprecano di testa la rete del colpaccio.
Non sono bastati ai lametini battere 13 calci d'angolo per avere ragione di un Palazzolo che tatticamente ha tenuto il confronto con i biancoverdi di Giacomarro. Alla fine i biancoverdi vengono accompagnati all'uscita del terreno di gioco da una bordata di fischi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?