Salta al contenuto principale

Basket A Dilettanti, Bawer cambia
Esonerato Corà

Basilicata

Dopo quattro sconfitte consecutive il consiglio direttivo dell'Olimpia sancisce il divorzio dall'allenatore. Oggi si sceglie il nuovo tecnico: Ponticiello favorito

Tempo di lettura: 
1 minuto 50 secondi

L’OLIMPIA Bawer Matera ha esonerato ieri sera il tecnico Claudio Corà al termine di un Consiglio direttivo nel quale si è constatato il momento difficile della squadra e, alla luce delle due sconfitte consecutive rimediate fuori casa, si è arrivati alla decisione che era nell’aria sin da dopo la sconfitta esterna di Ferentino.
E’ durata poco più di un anno l’avventura di Claudio Corà sulla panchina della Bawer Matera. Il tecnico vicentino era subentrato nel novembre 2008 a Roberto Miriello dopo la partita persa malamente dal Matera a Sant’Antimo ed aveva portato la Bawer, tra non poche sofferenze in una stagione molto difficile, ad una stentata salvezza nell’ultima gara di play out contro il Fossombrone.
Quest’anno con una squadra rinnovata e costruita di concerto con il diesse Pallotta Corà aveva provato a puntare sui giovani: «purtroppo si sa che le società non hanno pazienza e quando non ci sono i risultati a pagare sono gli allenatori» aveva confidato al “Quotidiano” alla vigilia del match con Agrigento. Ieri sera, dopo una settimana vissuta praticamente sulla graticola e senza alcun tipo di certezza, è arrivata l’ufficializzazione del suo esonero.
L’Olimpia, per il momento, non ha voluto rilasciare altre dichiarazioni limitandosi solo a spiegare la decisione del Consiglio direttivo. Le uniche dichiarazioni sono arrivate attraverso una tv locale da Enrico Schiuma componente del Consiglio direttivo che ha spiegato: «la società ha preso questa decisione a malincuore perchè ha ritenuto necessario, in questo particolare momento, dare una scossa a tutto quanto l’ambiente in particolare in un momento importante come quello attuale ed alla vigilia del derby con la Publisys Potenza. Dobbiamo ringraziare Claudio per quello che ha fatto, prendendo una squadra in difficoltà e portandola alla salvezza l’anno scorso».
Ora la Bawer dovrà cercare sul mercato il nome del nuovo tecnico che dovrà sostituire Claudio Corà.
Diverse le opzioni sul tappeto che il direttore sportivo Giuseppe Pallotta dovrà esaminare per poi arrivare ad una scelta chiara ed identificata. Ma una pista ben chiara già pare esserci.
Matera potrebbe e dovrebbe puntare, a questo punto, su Ciccio Ponticiello coach napoletano ex Sant’Antimo che è il grande favorito per subentare a Corà sulla panchina della formazione materana.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?