Salta al contenuto principale

Distrutto da un incendio ristorante a Tropea

Basilicata

A dare l’allarme alcuni vicini che, poco prima di mezzanotte, hanno avvertito un'espolosione

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

Panico nella tarda serata di ieri a Tropea, cittadina turistica sulla costa vibonese, dove un incendio, preceduto da un boato, ha distrutto il ristorante «Borgo Antico», ubicato in un antico palazzo del centro storico a picco sul mare e gestito dai fratelli Scarcella di Gioia Tauro (RC).
L’allarme è stato dato da alcuni vicini che, prima di mezzanotte, hanno avvertito una forte espolosione. Sul luogo è intervenuta una volante del posto fisso della polizia di Stato unitamente ai vigili del fuoco che hanno evitato che le fiamme si propagassero ai vani superiori e ai palazzi vicini. Sul posto anche la squadra scientifica della questura di Vibo Valentia. Gli attentatori hanno usato liquido infiammabile.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?