Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Vibonese, mister Galfano
crede nella salvezza

Basilicata

La squadra è alle prese con il solito problema del campo di allenamento. Il tecnico manifesta fiducia nella salvezza diretta: «Ci mancano tanti punti»

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

Angelo Galfano ha fiducia. La vittoria contro il Vico Equense ha permesso alla Vibonese di allontanare ulteriormente lo spettro dell'ultimo posto in classifica. E di conquistare tre punti fondamentali per la classifica.
«Nelle ultime 6 partite siamo riusciti a conquistare ben dieci punti. Credo sia un bottino notevole, che ha permesso alla Vibonese di rilanciarsi nella corsa alla salvezza. Se proprio devo essere sincero - riferisce il tecnico Angelo Galfano - rispetto alla prima parte della stagione c'è stata un'involuzione di gioco. Mi spiego meglio: ad inizio campionato la squadra giocava decisamente meglio. Eppure i risultati non sono arrivati. Adesso - aggiunge - la squadra è molto più concreta: lo dimostrano gli ultimi risultati».
La Vibonese, nonostante la “svolta” dell'ultimo periodo è ancora impantanata in zona play out ma Galfano non perde le speranze: «Sono fiducioso, Credo che questa squadra abbia le qualità per centrare la salvezza diretta. Se magari avessi potuto contare su Pascuccio e su Omolade in grande forma credo che saremmo qui a commentare tutt'altra situazione di classifica».
Intanto ieri, alla ripresa della preparazione, sono stati a riposo forzato Riccobono, Biava e il solito Pascuccio. Pessime invece le condizioni del campetto dietro lo stadio, dove la Vibonese è costretta ad allenarsi. Buche, o meglio, voragini dentro il campo, alberi sradicati, copertoni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?