Salta al contenuto principale

Luigi Sbarra nella segreteria nazionale Cisl

Basilicata

Luigi Sbarra è stato eletto nel Consiglio nazionale della Cisl su proposta del segretario generale Raffaele Bonanni. Nella storia della Cisl Sbarra è il primo sindacalista calabrese a raggiungere un r

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

Il Consiglio Generale della Cisl nazionale riunito a Roma su proposta del Segretario Generale Raffaele Bonanni ha eletto Luigi Sbarra componente la Segreteria Nazionale della Cisl. In 60 anni di storia sindacale cislina Sbarra è il primo sindacalista calabrese della Cisl ha ricoprire un così alto e prestigioso incarico di Segretario Nazionale della Cisl. Tale riconoscimento – spiega una nota – testimonia l’apprezzamento del Segretario Generale Raffaele Bonanni verso il lavoro e l’impegno della Cisl Calabrese in questi ultimi 10 anni e la piena condivisione degli ottimi risultati acquisiti dal gruppo dirigente sia sotto il profilo della rappresentanza politica sia sul terreno dell’incremento associativo e di proselitismo. La mia elezione in Segreteria Nazionale della Cisl – ha commentato Luigi Sbarra – mi riempie di orgoglio e soddisfazione ma al tempo stesso mi carica di nuove e più gravose responsabilità nel difficile compito di rappresentanza degli interessi dei lavoratori e dei pensionati in una fase economica e sociale difficile e delicata per la vita del paese , del mezzogiorno e della Calabria in modo particolare. Ringrazio per la stima e la fiducia dimostratemi il Segretario Generale Raffaele Bonanni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?