Salta al contenuto principale

Eccelenza. La Melitese all'opera sul mercato

Basilicata

La Melitese ha messo a segno tre importanti colpi di mercato acquistando gli under Aguglia (Difensore), Cucinotta e De Marzio (Portiere) compensati dalle cessioni di Giovanni Bartolomeo, Giovanni Cala

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Tre colpi sono stati messi a segno dalla Melitese nelle scorse ore. Si tratta di tre under: Aguglia difensore classe ’91 proveniente dal Budoni, formazione sarda militante nella serie D laziale, Cucinotta, classe 90’ delle giovanili del Monza ed il portiere De Marzio, classe ’92.
Alle tre new entry nella formazione del neo allenatore Iannì, hanno fatto seguito anche tre cessioni. Dopo Giovanni Bartolomeo, anche Giovanni Calabrò e Vincenzo Catalano hanno rotto con la società gialloblu.
Intanto prima della chiusura del calcio mercato la dirigenza della Melitese dovrebbe ufficializzare altri nuovi acquisti.
Nomi importanti appartenenti anche a categorie superiori all’Eccellenza, dovrebbero essere resi noti già a partire dalle prossime ore. Non si esclude che alcuni giocatori possano lasciare la squadra, ma non si esclude neppure il ritorno di qualche ex.
Tanti i nodi che la società del Presidente Francesco Romeo è chiamata a sciogliere prima di procedere all’acquisto di altri elementi (quasi certamente un difensore, un centrocampista ed un attaccante) già individuati dal tecnico Natale Iannì e dalla stessa dirigenza.
E proprio a fronte di queste spese societarie, si fa sempre più nitido l’obiettivo della società reggina che, di certo, non vuole puntare sicuramente alla semplice salvezza. Sulla base di rinate ambizioni, la Melitese sente di potere dire ancora tanto al campionato.
Continuano, infine, gli allenamenti in vista della gara interna di domenica prossima contro l’Isola Capo Rizzuto. L’obiettivo, ovviamente, è la vittoria, per dar seguito all’ottimo pareggio conseguito a Rende.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?