Salta al contenuto principale

Serie D. Il Castrovillari naviga
in brutte acque

Basilicata

Dopo la notizia delle dimissioni del co-presidente Marrelli, la società su richiesta dei giocatori rossoneri ha deciso di consegnare a tutti la lista di svincolo

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

I giocatori che si sono già accasati sono: Scafaro (allo Scalea), Vezzoli (nel Lazio), De Masi (al Milazzo) e Giacco (al Grottaglie). Non è ancora chiara la posizione di mister Giovinazzo. Con molte probabilità e a queste condizioni, non è da escludere un forfait anche del tecnico reggino che non appare nelle condizioni di tenere botta nella lotta per la salvezza.
Il mister di Taurianova era giunto a Castrovillari con altre prospettive, come tutti d’altronde, ma ora il copione è cambiato in modo radicale con tanto di giallo finale. In termini numerici i flussi che servirebbero al Castrovillari per iniziare a sperare nella rinascita equivarrebbero a circa 70 mila euro ma la società versa in una situazione da acqua alla gola e non trova risorse in nessuna direzione tantomeno dalle forze politiche.
Il sindaco Franco Blaiotta, ha partecipato al chiarimento tra il presidente Mazzei e i tifosi, assicurando una mobilitazione di chiamate verso qualche imprenditore al fine di testarne la disponibilità per tentare di salvare la serie D.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?