Salta al contenuto principale

Bronzi di Riace, domani iniza il restauro

Basilicata

Le statue saranno trasferite nella giornata di domani dal Museo nazionale della Magna Grecia a Palazzo Campanella

Tempo di lettura: 
1 minuto 49 secondi

Saranno trasferiti domani i Bronzi di Riace dal Museo nazionale della Magna Grecia a Palazzo Campanella. Ad annunciarlo è stato il presidente del Consiglio, Giuseppe Bova, assieme alla soprintendente ai Beni archeologici della Calabria, Simonetta Bonomi. «E' la prova che anche in Calabria – ha detto Bova – è possibile sconfiggere orgogliosamente il pregiudizio che non si possa fare niente o che non si possa collaborare tra istituzioni. Questa operazione promuove l’immagine di una Calabria e di una Reggio normali».
La soprintendente Bonomi, nel suo intervento, ha detto che «con la scelta di Palazzo Campanella, che ospiterà non solo i Bronzi di Riace ma anche altre opere come il Kouros, la Testa di Basilea, la Testa del Filosofo ed altri reperti, abbiamo trovato il modo di mitigare la chiusura del Museo. Ho trovato nel presidente Bova un’offerta di collaborazione ricca ed efficiente ed è stato così possibile realizzare il laboratorio di intervento».
L’assessore comunale ai Grandi eventi, Antonella Freno, ha parlato di «trionfo della sinergie istituzionali. Reggio ancora una volta si caratterizza prioritariamente come città che guarda con straordinario interesse alla sua storia, all’arte ed alla cultura». I Bronzi di Riace saranno trasportati domattina dal Museo nel Palazzo Campanella all’interno di sarcofagi speciali su camion dotati di aria condizionata. L’intero percorso sarà temporaneamente chiuso al traffico ed il servizio sarà garantito dalla polizia municipale.
A tal proposito il Comando di Polizia Municipale del Comune di Reggio comunica che «dalle ore 7:00 del 22 dicembre e sino al transito degli automezzi speciali, è stato istituito divieto di sosta con zona rimozione, ambo i lati, in via Veneto, nel tratto compreso tra Via Roma e Via Vollaro; Via Quartiere Militare, nel tratto compreso tra il Viale A – si fa rilevare – sino al passaggio dei mezzi adibiti al trasporto, comprende pure le seguenti vie: Via Vittorio Veneto,(contromano) nel tratto compreso tra Via S. Vollaro e Via Roma; Via Roma, nel tratto compreso tra Via Veneto ed il Viale Amendola; Viale Amendola, nel tratto compreso tra Via Roma e Via Cardinale Portauova; Via Quartiere Militare, nel tratto compreso tra Via Cardinale Portanova e Via N. Tommaseo; Via G. Ferrarsi, nel tratto compreso tra Via Archimede e Via Quartiere Militare.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?