Salta al contenuto principale

Serie B. Crotone, Ursino: «Nessuno
ha vita facile con noi»

Basilicata

Arrivano le vacanze natalizie anche per il Crotone e il ds Peppe Ursino parla del periodo appena conclusosi

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

Il calcio va in vacanza anche per il Crotone il 2009 è stato un anno memorabile. A fare un bilancio è il direttore sportivo, Peppe Ursino: «In serie B abbiamo dimostrato di starci, e bene, lottando alla pari contro chiunque, non c’è stata squadra che abbia avuto vita facile contro di noi. Salerno è stato un episodio che non credo proprio sia ripetibile. Anche durante il primo anno di B il girone d’andata fu positivo, ma quella squadra aveva più esperienza e valori tecnici importanti rispetto alla media di quel campionato perché potevamo permetterci qualche lusso in più. Adesso, e dopo quello che abbiamo passato un anno fa bisogna fare molta più attenzione: il bilancio è sacro, ma abbiamo dimostrato che con la competenza, con un progetto tecnico serio e puntando su ragazzi motivati i risultati si possono ottenere lo stesso. Ed è il motivo per cui andiamo fieri di quanto siamo riusciti a fare in questi quattro mesi di campionato».

Sul fronte mercato: «Siamo vigili, come sempre. - dice Ursino - E’ vero: non ci sarà bisogno di chissà quali correttivi, e quand’è così il primo ad essere contento sono proprio io, potete immaginarne il motivo. Sfoltire la rosa? Si, è possibile, qualche giocatore che ha poco spazio c’è ed è interesse di tutti, anche nostro, che possa avere l’occasione di mettersi in mostra, di essere utile. Ma questo non incide minimamente su quello che serve per restare competitivi nella lotta per la salvezza. Richieste? Mi sembra logico che l’allenatore ne faccia, ma con Lerda parliamo tutti i giorni, sappiamo benissimo quello che pensa e quello che vorrebbe. Non c’è bisogno di riunioni tecniche per fare il punto della situazione, se è questo che volete sapere. Adesso per qualche giorno abbiamo staccato la spina, tutti e per davvero».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?