Salta al contenuto principale

Droga e stalking, due arresti nel Reggino

Basilicata

I Carabinieri hanno arrestato due persone a Melito Porto Salvo e Condofuri per detenzione di arma clandestina e di sostanze stupefacenti la prima e atti persecutori verso la moglie separata la seconda

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

Due persone sono state arrestate dai carabinieri a Melito Porto Salvo e Condofuri. Nel primo caso le manette sono scattate ai polsi di B.C., 21 anni, per detenzione illecita di arma clandestina e detenzione di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione in casa del giovane, i carabinieri hanno trovato una pistola 9 per 21 con matricola abrasa e modificata e 350 grammi di marijuana. A Condofuri, invece, i militari della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia degli arresti domiciliari a carico di un romeno, C.I., di 28 anni, accusato di atti persecutori nei confronti della moglie separata.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?