Salta al contenuto principale

Locri: tragico incidente, figlio
investe e uccide il padre

Basilicata

Quando il destino diventa davvero crudele. E' successo a Locri dove un figlio ha investito per errore il papà con la propria auto

Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

Era volante della propria auto quando ha investito e ucciso il padre che era in sella a una bicicletta. E' accaduto ieri sera a Locri, nel reggino. Stando ai primi accertamenti, il 27enne Pasquale Romano era al volante di una Fiat Punto che si è immessa su corso Garibaldi, la strada principale di Locri, proprio mentre a quell'incrocio transitava il padre Carmelo, 60 anni, pedalando in bici.
L’urto è stato violento, l’uomo è stato sbalzato in terra ed ha battuto la testa. Il pensionato, nell’urto, è stato sbalzato dalla bici ed ha battuto violentemente la testa contro la strada. Pasquale Romano è stato il primo a tentare di prestare soccorso al padre, ma ogni tentativo, in questo senso, è stato inutile. La morte di Carmelo Romano, infatti, è stata istantanea.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?