Salta al contenuto principale

Polizia, il 28 e 29 gennaio a Squillace
gli Stati Generali del Sindacato Coisp

Basilicata

Il 28 e 29 gennaio a Squillace l'apertura delle attività del Coisp per il 2010. A riferire l'appuntamento il comunicato del sindacato indipendente di polizia

Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

Sarà la riunione del Consiglio nazionale in calendario il 28 e 29 gennaio a Squillace ad aprire le attività del Coisp per il 2010. Lo riferisce un comunicato del sindacato indipendente di polizia.
«Tempo di bilanci anche per i sindacati di Polizia. In questi giorni – è scritto nella nota – anche la struttura territoriale calabrese del Coisp, il sindacato indipendente di polizia, è impegnata, a valutare i risultati conseguiti nel 2009 e ad esporre le strategie da mettere in atto nell’immediato futuro per affrontare, nella concretezza, le rivendicazioni della sempre più larga fascia di operatori di polizia e non solo, ma anche di tutti quei cittadini che riconoscono nell’indipendenza della polizia di Stato, e del sindacato che la rappresenta, il vero valore aggiunto di una società più sicura per tutti».
«A Squillace sono stati convocati gli stati generali del Coisp – prosegue la nota – ed è da quella data che noi abbiamo intenzione di ripartire per continuare con più forza le battaglie portate avanti nei 12 mesi appena trascorsi.
Battaglie che hanno riguardato il personale con le questioni rimaste aperte sul contratto di lavoro, le pensioni e la non autosufficienza; il sistema socio-sanitario; il ruolo del sindacato indipendente nel comparto sicurezza; la vertenzialità nazionale e territoriale; il volontariato e le donne; l'organizzazione e l’importanza della formazione dei quadri dirigenti, ma non solo. Il Coisp ha parlato di sicurezza a 360 gradi, assumendo posizioni, 'dure ma corrette', su argomenti come le ronde e l’invio dell’esercito nelle città più a rischio».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?