Salta al contenuto principale

Regionali, le Primarie slitteranno alla prossima legislatura

Basilicata

Le primarie previste per legge dalla Regione si attueranno a partire dalla prossima legislatura. Quelle fissate per il 10 gennaio saranno, quindi, solo delle primarie di partito gestite internamente

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Le primarie previste per legge dalla Regione Calabria slitteranno alla prossima legislatura. Il 10 gennaio 2010 saranno i singoli partiti a ricorrere eventualmente alle loro primarie interne per la selezione dei candidati alla carica di governatore. È questo l'orientamento che sta prendendo corpo durante la seduta del Consiglio regionale in corso a palazzo Campanella. La decisione è stata assunta a conclusione di una lunga riunione dei consiglieri del Partito Democratico (tenutasi prima dell’inizio dei lavori) a cui hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Giunta Agazio Loiero e quello dell’Assemblea Giuseppe Bova. Un apposito emendamento, contenente una norma transitoria da inserire nella legge regionale sulle primarie, è stato illustrato all’aula dal capogruppo del Pd Nicola Adamo. L’articolato prevede l’entrata in vigore del provvedimento a partire dalla nona legislatura. Sulla proposta è in corso un ampio dibattito nel quale sono finora intervenuti esponenti di maggioranza ed opposizione

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?