Salta al contenuto principale

Catanzaro, imbrattata targa della segreteria
di Luigi De Magistris

Basilicata

Escrementi contro l'insegna. La solidarietà di Antonio Di Pietro

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

La targa posta all’esterno della segreteria politica dell’eurodeputato Luigi de Magistris, a Catanzaro, è stata imbrattata la notte scorsa con escrementi. Ad accorgersene sono stati alcuni passanti che hanno avvertito i collaboratori del parlamentare che, a loro volta, hanno informato la Digos della Questura.
Solidarietà a De Magistris l'ha espressa Antonio Di Pietro leader ri Italia dei Valori. «Esprimo la solidarietà mia e del partito nei confronti di Luigi De Magistris, vittima di un atto vile e incivile - ha detto Di Pietro - Ci auguriamo che gli organi competenti facciano al più presto luce sull'episodio. Evidentemente l’azione moralizzatrice, portata avanti da Luigi De Magistris e dall’Italia dei Valori in Calabria, infastidisce e spaventa tutti quei settori collusi con la mafia e la criminalità organizzata. Il rinnovamento parte dal cambiamento della classe dirigente e da un rapporto limpido e pulito con la cittadinanza. L’Italia dei Valori - prosegue Di Pietro - non si tira indietro e continuerà come sempre le proprie battaglie in difesa della legalità e della trasparenza nella gestione della res pubblica».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?