Salta al contenuto principale

2^ Divisione, la Vibonese cerca un difensore

Basilicata

Purtroppo sembrano essere lunghi i tempi di recupero per Pascuccio, difensore centrale della Vibonese, che è ancora alle prese con un'ernia cervicale che non gli ha dato tregua in questa stagione

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

I tempi di recupero di Pascuccio sono ancora incerti. Per il difensore non è escluso neppure il ricorso ad un intervento chirurgico a causa di un'ernia cervicale e così la società rossoblu ha iniziato a guardarsi attorno.
I mezzi economici della Vibonese sono pochi, e così si pensa di attingere tra gli svincolati, per portare alla corte di Angelo Galfano un difensore. Restano da valutare, pure, le condizioni dei due traquartisti Biava e Riccobono. Per entrambi si teme una pubalgia, comunque tutti e due saranno assenti domenica prossima, per la difficile gara casalinga contro la Cisco Roma.
MERCATO
Almeno per il momento, da fonti vicine alla società si escludono rescissioni clamorose. Di Mauro e Orefice resteranno in rossoblu.
Come detto prima, la società si guarda attorno per reperire un difensore, visti i problemi fisici per Pascuccio. Per l’attacco, invece, è definitivamente sfumato il “sogno” Bueno, che il Benevento cederà all’Andria o al Rimini.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?