Salta al contenuto principale

Calcio, minaccia carabinieri: arrestato

Basilicata

Uomo in manette a termine dell'incontro tra Cetraro e Torretta di Crucoli, giocata ieri a Belvedere Marittimo e valevole per il campionato di promozione

Tempo di lettura: 
0 minuti 29 secondi

I carabinieri, al termine dell'incontro tra Cetraro e Torretta di Crucoli, giocata ieri a Belvedere Marittimo e valevole per il campionato di promozione, hanno arrestato, all'interno dello stadio, C.O., di 55 anni, per minaccia a pubblico ufficiale. L'uomo, secondo l'accusa, ha iniziato a discutere con altre persone in via di identificazione, in gran parte dirigenti o tifosi della squadra ospite, venendo poi a contatto fisico con loro. Lo scontro è stato subito interrotto dai carabinieri. L'uomo si è tolto la cintura dei pantaloni minacciando i militari. Dopo avere diviso le opposte tifoserie, i carabinieri hanno identificato ed arrestato C.O..

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?