Salta al contenuto principale

Ciclismo, al via il 30 gennaio a Reggio,
il "giro della provincia"

Basilicata

La corsa partirà da Palmi mentre il lungomare Falcomatà di Reggio Calabria è stato confermato come scenario per la conclusione

Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

Nel segno del mito di Fausto Coppi, vincitore sulle strade calabresi nel 1950, il 60^ «Giro della Provincia di Reggio Calabria-Challenge Calabria» aprirà la stagione ciclistica italiana dal 30 gennaio al 2 febbraio. Il tracciato della gara è stato disegnato attraverso le cinque province calabresi e «il volto di Coppi, essenza della fatica e dell’esaltazione del gesto atletico sui pedali, ha ispirato il nostro progetto e campeggerà sulle nostre brochures e sui nostri manifesti – ha annunciato Antonello Careri, presidente dello Sporting Club 1917 di Reggio Calabria – Il mezzo secolo dalla prematura scomparsa, celebrato lo scorso 2 gennaio, di quello che è ritenuto da molti, a ragione, il miglior atleta italiano di sempre, si abbina ai sessant'anni dalla sua vittoria nel Giro della Provincia di Reggio Calabria: sulle strade della nostra regione Fausto mise le basi per le successive affermazioni in classiche storiche come la Parigi-Roubaix e la Freccia Vallone che legarono il suo 1950 unicamente alle imprese in linea a differenza delle stagioni precedenti e successive consacrate soprattutto ai grandi giri». La corsa partirà da Palmi e si concluderà sul lungomare Falcomatà di Reggio Calabria, nel ricordo dello straordinario successo di pubblico del cronoprologo del Giro d’Italia 2005, dove si impose l’australiano Brett Lancaster.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?