Salta al contenuto principale

1^ Divisione. Il Cosenza si aggiudica
il Memorial "Termine" a Roggiano Gravina

Basilicata

I rossoblù vincono il trofeo nel paese del vicepresidente Franco Salerno. Mille tifosi a Roggiano Gravina. Festa e gol per il Memorial “Ernesto Termine”

Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

Il Cosenza calcio 1914 si aggiudica il trofeo in palio per il 2° Memorial “Ernesto Termine”.
Al torneo mercoledì hanno preso parte le formazioni del Crotone, dello Sporting Club Corigliano, del Marca (Scuola-calcio “Gigi Marulla” di Cosenza), dello Sportime di San Marco A., e della Scuola-calcio Roggiano.
Ma l'incontro più atteso è stato quello di ieri pomeriggio, tra Cosenza e il Roggiano. Sugli spalti sono arrivati un migliaio di tifosi a gremire il civettuolo impianto “E.Termine”.
Squadre senza molti titolari per decisione dei due allenatori. Ha faticato un po' la formazione del tecnico Mimmo Toscano in avvio per sbloccare il risultato; nel corso della prima frazione di gioco i ragazzi di Vaccaro si sono opposti ai tentativi del Cosenza. Ma nulla hanno potuto, poi, rispetto alla classe e alla preparazione dei “lupi”. La squadra rossoblù di Toscano ha colpito due pali e quindi è andata a segno due volte, prima di testa con Roselli e quindi con un forte tiro da fuori area ad opera di De Pascalis.
A margine della iniziativa sportiva i calciatori del Cosenza hanno inaugurato un locale di Roggiano, mentre i dirigenti rossoblù sono rimasti a cena ospiti del vicepresidente Salerno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?