Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Catanzaro, tre gol al Sambiase

Basilicata

Buon galoppo per le Aquile nel test di metà settimana. Per Caputo le sirene della Cisco

Tempo di lettura: 
1 minuto 27 secondi

Soddisfatto mister Auteri per il test che il Catanzaro ha disputato al cospetto del Sambiase. Sul sintetico di Pianopoli il tecnico catanzarese ha visto muoversi bene i suoi ragazzi con una particolare nota di soddisfazione per le condizioni di Montella che è riuscito a realizzare la doppietta con il quale il Catanzaro ha fissato il punteggio sul 3 - 0 finale dopo la prima marcatura realizzata da Caputo ad inizio gara.
Nella prima parte del test, Auteri ha schierato la formazione maggiormente rodata con il trio formato da Ciano, Gimmelli e Di Maio davanti a Vono; Di Cuonzo, Lodi, Bruno e Corapi nella metà del campo e Caputo, Mosciaro e Longoni di punta. Oltre alla marcatura di Caputo, da segnalare, in negativo, gli infortuni di Bruno e Lodi. Mentre per il primo, però, non sembra trattarsi di nulla di particolarmente grave, l'ex Canavese ha invece avvertito un problema muscolare che lo pone in serio dubbio per la gara di domenica prossima contro il Cassino degli ex Frisenda e Giannone.
Nella ripresa sono quindi entrati tutti gli altri effettivi esclusi i due giovani Sorrentino e Gaglione, ormai agli sgoccioli della loro avventura catanzarese, gli infortunati Benincasa e Di Meglio ed il neo arrivato De Vona ancora impegnato in esercizi di potenziamento con la già ricordata doppietta di Montella che ha bucato Piazza prima con un perfetto colpo di testa in controtempo e poi con una staffilata di destro appena dentro l'area di rigore.
A proposito di mercato, su Caputo la Cisco Roma avrebbe già raggiunto un accordo economico di massima con il giocatore tramite il suo procuratore e che sarebbe solo in attesa che il Catanzaro togliesse il veto a che si vada a rinforzare una diretta concorrente alla corsa per la Prima Divisione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?